Crema: aperitivo di tesseramento

  Venerdì 25 luglio alle 18.30 presso il Circolino in via Montello 25 a Crema Ricomincio da SEL A...

Presidio per la Pace a Cremona, SEL aderisce

Sinistra Ecologia Libertà di Cremona aderisce al presidio organizzato per lunedì 21 luglio 2014 dall...

Caso Tamoil: risarcita la comunità Cremonese

La sentenza pronunciata ieri dal Tribunale di Cremona sul caso Tamoil ha sancito la responsabilità d...

Sinistra in Festa a Gussola dal 17 al 21 luglio

Sinistra in festa a Gussola dal 17 al 21 luglio 2014 Programma:  

approvata la legge sull'Agricoltura Sociale

la Camera ha approvato in via definitiva la legge sull'Agricoltura Sociale, legge che mi vede tra i ...

  • Crema: aperitivo di tesseramento

    Venerdì 25 Luglio 2014
  • Presidio per la Pace a Cremona, SEL aderisce

    Domenica 20 Luglio 2014
  • Caso Tamoil: risarcita la comunità Cremonese

    Sabato 19 Luglio 2014
  • Sinistra in Festa a Gussola dal 17 al 21 luglio

    Giovedì 17 Luglio 2014
  • approvata la legge sull'Agricoltura Sociale

    Giovedì 17 Luglio 2014

Dichiarazioni Sindaco di Crema

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Sinistra Ecologia Libertà plaude al Sindaco di Crema che ha voluto chiarire la propria posizione in merito alla scelta sulle modalità di gestione del Servizio Idrico Integrato in Provincia di Cremona.

La posizione espressa dal Sindaco Bruno Bruttomesso evidenzia come la battaglia sul mantenimento della gestione pubblica dell'acqua in conformità a quanto espresso dalla stragrande maggioranza dei cittadini, non è una posizione che appartiene all'una o all'altra forza politica, ma semmai appartiene a tutti coloro che hanno a cuore il rispetto della volontà popolare. Il Sindaco Bruttomesso potrà giocare un ruolo di primo piano nella Conferenza dei Sindaci convocata per il 12 dicembre a Cremona, affinché in quella sede non vengano prese decisioni contrarie a quanto i cittadini hanno così chiaramente espresso, e facendo ciò si confermerà quale amministratore pubblico capace di uscire dalle dinamiche delle divisioni politiche di bandiera che spesso fanno perdere la visione di insieme, che un Sindaco dovrebbe avere, su quello che è l'interesse della collettività che si è chiamati ad amministrare.

 

 

Gabriele Piazzoni

Coordinatore Provinciale di Sinistra Ecologia Libertà